mercoledì 3 Marzo 2021

traduzione automatica

mercoledì 3 Marzo 2021

traduzione automatica

Percorso di formazione per metalmeccanici 4.0

Partirà il prossimo 13 marzo la settima edizione della Rodacciai Academy, il progetto di formazione rivolto ai giovani interessati a un inserimento nei reparti produttivi, manutentivi e logistici delle aziende metalmeccaniche, organizzato dal Gruppo Rodacciai SpA in partnership con il centro di formazione professionale Enfapi e con Randstad, secondo operatore mondiale nelle risorse umane.

Il percorso di formazione – che si terrà tra Bosisio Parini, Cesana Brianza, Sirone ed Erba fino al 9 aprile per una durata complessiva di circa 130 ore – consentirà a ragazzi e ragazze senza occupazione fortemente motivati alla prospettiva di una carriera professionale nelle aziende metalmeccaniche di acquisire le necessarie competenze tecniche, ma anche conoscenza sull’attuale mercato del lavoro, grazie a una fase di orientamento che metterà in luce l’importanza delle competenze “soft” in ogni tipo di carriera.

Il corso di formazione è caratterizzato da un approccio didattico innovativo, basato sull’apprendimento esperienziale attraverso giochi di ruolo, simulazioni, affiancamento passivo in reparto, esercitazioni pratiche e testimonianze e di manager e professionisti. Il programma di formazione prevede lezioni di meccanica, utilizzo degli strumenti di misura e delle macchine utensili, conseguimento di attestati di conduzione carroponte e carrelli elevatori, formazione tecnica generale e moduli dedicati all’Industria 4.0, oltre a ore dedicate alla sicurezza. La formazione include anche una fase di orientamento al lavoro con un coach molto particolare, la campionessa di pallavolo Rachele Sangiuliano, e lezioni di lean thinking, per apprendere le basi della strategia del “pensiero snello”.

Le iscrizioni al corso di formazione sono aperte fino a mercoledì 7 marzo, presentando la propria candidatura sul sito www.randstad.it oppure presso le filiali di Lecco, Oggiono, Erba, Merate e Mariano Comense. Possono candidarsi giovani attualmente senza occupazione, di età preferibilmente compresa tra 18 e 28 anni, con diploma ad indirizzo tecnico, qualifica professionale o, in assenza di titolo di studi, con una valida esperienza lavorativa nel settore manifatturiero e una forte motivazione ad affrontare un percorso di carriera nel settore.

Get in Touch

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Related Articles

“Lamiera digitale”, ecco come monitorare nascita e sviluppo del prodotto

Sappiamo che anche la lamiera può essere dotata di sensori quando raggiunge la fase del prodotto finito. Sappiamo più in generale cosa succede alla...

La rettifica: la finitura che fa belli i metalli

La rettifica è un processo di lavorazione del metallo mediante le lavorazioni ottenute mediante l’abrasione e asportazione di materiale. E’ successivo alla sgrossatura che invece è una asportazione...

Gli investimenti nel settore manifatturiero

Supporto agli investimenti 2021: non solo credito d’imposta Nuove misura a sostegno delle imprese nel 2021: il credito d’imposta non sarà l’unicasoluzione Il 2021 si prospetta...

Latest Posts