Gli impianti siderurgici sono molto complessi, necessitano di grande attenzione e manutenzione costante e la manutenzione predittiva potrebbe essere un metodo efficiente per risparmiare tantissimo tempo e denaro.

Le difficoltà degli impianti siderurgici

Gli impianti siderurgici sono molto grandi, fissi e soprattutto complessi. Le lavorazioni sono molte e i volumi produttivi sono elevati.

Tutte le macchine sono sottoposte a forti sollecitazioni e a condizioni estreme, dove il rischio di un fermo macchina potrebbe fermare del tutto la catena produttiva.

Clicca qui per approfondire i costi di un fermo macchina. 

La manutenzione predittiva come soluzione nella siderurgia

La manutenzione predittiva è una delle nuove frontiere dell’Industria 4.0: si tratta infatti di avere maggiore controllo, tramite sensori e digitalizzazione degli stabilimenti, per avere un sistema unico, collegato ovunque e capace di raccogliere da ogni punto i dati in tempo reale.

Tutto ciò per aiutare i tecnici a capire davvero dove possano essere eventuali guasti o quali parti dell’impianto possano avere bisogno di manutenzione.

Un sistema di manutenzione predittivo integrato all’interno di uno stabilimento siderurgico può infatti essere in grado di valutare tutti gli asset produttivi, riuscendo ad avere una panoramica completa dello stato di salute dell’impianto.

Questo tipo di sistema fa sì che le riparazioni, sapendo già dov’è il guasto, siano più veloci e, allo stesso tempo, si riducono i tempi di fermo macchina.

In un contesto come quello della siderurgia, quindi, investire in questo tipo di software potrebbe essere un reale punto di svolta per ridurre i costi di un guasto, se non evitare del tutto i guasti.

Come pianificare la manutenzione grazie ai software

I software per la manutenzione predittiva a disposizione dei professionisti sono numerosi e quasi tutti possono adattarsi alle necessità di ogni stabilimento siderurgico.

La loro capacità di controllare e monitorare lo stato di funzionamento dei macchinari aiuta a migliorare l’efficienza produttiva e soprattutto a rendere più affidabili i sistemi interni.

Infatti, alla presenza di ogni minimo segnale di “stonatura” nel funzionamento dell’intero impianto, si potrà intervenire direttamente e con maggiore facilità.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti chiediamo di lasciare un like sulla pagina Linkedin o Facebook di Working Lamiera! Ti aspettiamo!


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here