martedì 11 Maggio 2021

traduzione automatica

martedì 11 Maggio 2021

traduzione automatica

Il taglio laser fibra secondo Cutlite Penta

Cutlite Penta: i nuovi sistemi di taglio laser

I sistemi di taglio laser Fiber Plus di Cutlite Penta fondono alte prestazioni, grande rigidità strutturale ed elevata efficienza.

Potrebbe interessarti anche: Come tagliare la lamiera

Come funziona il taglio laser di Cutlite Penta

La movimentazione a motori lineari permette dinamiche elevatissime (≤2.5 G), consentendo grande produttività anche su geometrie estremamente complesse; inoltre, le elevate prestazioni dei sistemi di taglio laser Fiber Plus derivano dalla completa progettazione intorno al laser fibra e non limitandosi a riadattare le macchine progettate per i laser CO2.

Il laser fibra, infatti, liberando la macchina dalla presenza dei percorsi ottici, rende inutili tanti elementi di contorno che i sistemi taglio laser CO2 richiedevano.

I sistemi di taglio laser Fiber Plus interpretano correttamente i concetti essenziali che la tecnologia del laser fibra di Cutlite Penta propone, abbinando all’efficienza e all’efficacia dei sistemi stessi altri tangibili vantaggi: estrema facilità di installazione e manutenzione, risparmio di spazio, grande affidabilità ed elevate prestazioni derivanti dalla perfetta integrazione di ogni componente.laser fibra

Parallelalmente, il nuovo sistema di taglio laser fibra LME entra a far parte della famiglia Cutlite Penta: nato per venire incontro al mondo dell’accessorio moda che richiedeva da tempo macchine anche di piccole dimensioni ma con prestazioni di velocità e precisione di eccellenza.

Per questo è capace con la versione 3015 di essere sistema di taglio laser entry level di mercato per quei clienti che si rivolgono in questo momento a macchine usate con tecnologia superata.

Il sistema di taglio laser fibra LME soddisfa questa richiesta, mantiene l’architettura a motori lineari e la caratteristica “all in one” della più grande Fiber Plus e la stessa testa di taglio con autofocus e sensoristica di processo, con la possibilità di disegnare e di programmare a bordo macchina in modo da renderla il più versatile possibile.

 

Get in Touch

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Related Articles

Latest Posts