venerdì 16 Aprile 2021

traduzione automatica

venerdì 16 Aprile 2021

traduzione automatica

Il decapaggio, ovvero la pulitura dell’acciaio

Abbiamo già spiegato cos’è la lamiera decapata e che questa si origina dalla lamiera nera, che viene sottoposta a pulitura, ovvero alla rimozione degli strati di superficiali di ossido per poter ottenere così facendo una superficie adatta ad essere ulteriormente lavorata ricoperta.

Il decapaggio si realizza tramite l’utilizzo di soluzioni chimiche quali l’acido cloridrico o l’acido solforico. La pulitura avviene dunque per corrosione, è ovviamente una corrosione controllata per misurare l’attacco dell’acido sul metallo. Si otterrò cos’ una superficie del metallo ripulita dai residui di ossido e dalla calamina, la scaglia che si produce durante il processo di laminazione.

Dopo il decapaggio l’acciaio sarà in grado di ripristinare autonomamente il proprio film protettivo di ossido di cromo. Questo processo passivazione richiede tempi lunghi e condizioni particolari e può essere “aiutato”. In questo caso parleremo di passivazione indotta. 

Potrebbe interessarti anche: Nuovi investimenti nel manifatturiero

Get in Touch

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Related Articles

Latest Posts