EuroBLECH, fiera fondamentale nel panorama della lavorazione della lamiera, torna nel 2020, dal 27 al 30 ottobre nella sede di Hannover, Germania. Il tema principale della fiera sono le “innovazioni per il futuro intelligente della lavorazione della lamiera“; infatti, nell’era della rivoluzione digitale il mondo della lamiera ha una posizione centrale nello sviluppo di settori come la mobilità elettrica e la sostenibilità.

Argomenti trattati nell’edizione 2020 di EuroBLECH saranno infatti l’e-mobility, i materiali sostenibili ma anche, e soprattutto, la digitalizzazione dei processi produttivi. Già nell’edizione 2018 grande attenzione era stata posta al tema e, dato che la “lamiera intelligente” è ormai una necessità, nella XXVI edizione si cercherà di definire fermamente e ottimizzare i processi di produzione digitale al fine di renderli più efficaci e flessibili.

I produttori di macchine e strumenti per lavorazione della lamiera, ma anche gli sviluppatori di servizi IT avranno a disposizione una vetrina d’esposizione globale. L’obiettivo per tutti è colpire i visitatori con soluzioni capaci di essere efficienti ed al passo con la concorrenza globale. Inoltre, trattandosi di una fiera verticale, EuroBLEACH copre interamente la catena della lavorazione della lamiera, dando al pubblico un’occasione unica per scoprire innovazioni a 360°.

Poiché l’edizione del 2018 ha avuto un elevato successo, e le richieste di adesione per il 2020 sono già numerose, l’organizzazione prevede di ampliare i padiglioni espositivi, per i quali è già possibile richiedere l’iscrizione. Sul sito di EuroBLECH sono aperte le diverse opzioni, nonché un innovativo pacchetto marketing  per ottenere visibilità tramite il sito della fiera.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here