venerdì 23 Luglio 2021

traduzione automatica

venerdì 23 Luglio 2021

traduzione automatica

Deformazione: la pressa è padrona

La pressa è in un certo senso la grande amica della lamiera. Contribuisce con la sua deformazione a dare al metallo una forma finita che poi ritroviamo nella quotidianità di oggetti e parti di oggetti che ci circondano. Su ciascuno di questi, dalla porta del frigo alla portiera o al cofano dell’auto, c’è stato l’intervento di una pressa. Ma cos’è una pressa e come funziona? È facile da immaginare: una pressa esercita l’azione del pressare, ma come lo fa?

Le presse, ad azione verticale, a seconda del metodo con cui viene generata la forza applicata possono essere meccaniche, idrauliche o idroformatrici. Le presse per la lamiera, come accennato, trovano la loro grande e primaria applicazione nell’industria automobilistica ma anche nella produzione di elettrodomestici.

A seconda delle caratteristiche e delle dimensioni del pezzo da produrre variano ovviamente anche le dimensioni del piano di lavoro e la forza massima applicabile. Nel caso siano necessarie più operazioni per completare il prodotto partendo da un foglio di lamiera di forma regolare e piatto, normalmente si usa disporre più presse in linea e tra esse dei manipolatori che consentano il trasporto di ogni singolo pezzo.

Se il pezzo è piccolo è possibile effettuare per esso più operazioni con una sola pressa. In questo caso la movimentazione della lamiera tra le varie operazioni è svolta grazie ad un alimentatore posto all’ingresso della lavorazione che la spinge passo per passo fino all’uscita (stampo progressivo), oppure tramite un transfer, dispositivo costituito da due barre metalliche parallele dotate di elementi di presa, che a stampo aperto prendono il pezzo da un’operazione e lo trasportano all’operazione successiva. Se da un lato vediamo essersi attesta la robotica, sono ancora molti i casi in cui i pezzi vengono anche spostati a mano dagli operai stessi per poterli lavorare.

Potrebbe interessarti anche:

Investimenti per innovare

Lamiera digitale, come monitorare la lavorazione

Decapaggio: ovvero la pulitura dell’acciaio

Contatta l'autore per ulteriori informazioni










     Leggi la nostra Privacy and Cookies Policy e accetta le condizioni di utilizzo e trattamento dei tuoi dati. Tratteremo sempre le informazioni da te inserite con rispetto.



    Articoli Correlati

    Latest Posts